comunicato RAI – presidio 29 marzo